• Nessun prodotto nel carrello.
TOP

Catalogo

Un pubblicitario dietro le quinte: Renato Borsoni

5,00 4,00

di Luca Celidoni e Pierfrancesco Giannangelianno 201252 pp.
ISBN: 9788861560567 Categorie: , Tag: , , , , , , ,

Descrizione

Personalità sfuggente quella del Renato Borsoni uomo di teatro, difficilmente incasellabile, ma estremamente importante per il mondo della scena italiana nel ‘900. Luca Celidoni e Pierfrancesco Giannangeli dipingono con soavità i contorni di questa figura e del suo lungo viaggio sempre in bilico tra il palcoscenico e le quinte. A cominciare dalle esperienze del Borsoni bambino a Jesi e terminando ai suoi anni di Prato dove collabora per dare nuova vita ai testi di Goldoni, si seguono i suoi passi attraverso la Loggetta bresciana, l’incontro con Castri e le riletture di Pirandello. Tutto, senza mai dimenticare l’importanza dell’esperienza umana e non solo quella lavorativa.

Autori

Luca Celidoni, giornalista e storico del jazz e della musica americana del Novecento, ha scritto per Il Centro, Musica! di «Repubblica», «l’Unità», «Accordo Editore/Nashville!», «Fare Musica», «Chitarre». È attualmente responsabile della comunicazione istituzionale dell’AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, di cui, fra 1996 e 2008, ha curato le iniziative musicali. È autore di biografie teatrali e del saggio Fra le Corde. Storie di chitarre e chitarristi (Ancona, Cattedrale, 2008).

Pierfrancesco Giannangeli (1967), già docente di Letteratura e critica teatrale e di Teoria e tecnica della comunicazione di massa presso l’Università degli Studi di Macerata, insegna attualmente Storia dello spettacolo all’Accademia di Belle Arti della stessa città. Collabora con «Il Resto del Carlino» e con alcune riviste specializzate, fra le quali «Hystrio» e «Exibart».  Autore di svariate pubblicazioni,  ha firmato, con Enrico Pulsoni, la mostra Tadeusz Kantor-Cricot 2. «La classe morta» nelle foto di Romano Martinis (Macerata, Teatro Lauro Rossi, 2010) ed è stato inoltre curatore e coordinatore del convegno per i vent’anni del movimento dei Teatri Invisibili (Grottammare, Teatro delle Energie, 2014).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un pubblicitario dietro le quinte: Renato Borsoni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *