• Nessun prodotto nel carrello.
TOP

Catalogo

Rileggendo il “Demetrio”. Il laboratorio narrativo di Emilio De Marchi

9,30 7,40

di Angelo Lacchinianno 2002144 pp.
ISBN: 9788887543240 Categorie: , Tag: , , , , ,

Descrizione

Lacchini entra nel laboratorio segreto di De Marchi per rileggere in controluce, dopo più di un secolo dalla sua comparsa, il suo capolavoro narrativo. L’analisi mette in evidenza, capitolo per capitolo, la trama costruttiva del romanzo e individua i rimandi e le valenze simboliche che rendono ancor oggi fresca e coinvolgente la storia di questo personaggio emblematico della “crisi” della modernità.

Autore

Angelo Lacchini (Castelleone, 1946), poeta, critico, saggista, già docente di Lettere nei Licei, è stato Redattore e collaboratore di Riviste nazionali quali «Otto-Novecento» e «Il Ragguaglio librario». Ha contribuito alla realizzazione della Letteratura Italiana. Lo spazio letterario (vol. I, Ed. La Scuola, 1989). Si è specializzato su Beppe Fenoglio ed Emilio De Marchi. In collaborazione con Claudio Toscani ha pubblicato Figlia del tuo Figlio. Antologia di poesie mariane dal Duecento a oggi (Ed. Artigrafiche, 2000) e Regina poetarum. Poeti per Maria nel Novecento Italiano (Ed. San Paolo, 2004) e il poema inedito di Vincenzo Lancetti Il carroccio (Ed. Casamassima, 2008). Ha riscritto la storia di Castelleone per la concessione del titolo di città ed è stato autore di vari interventi nel campo della memorialistica. La sua opera più recente riguarda la lettura critica di un importante ciclo di affreschi: Meditationes vitae Christi. Dalla parola all’immagine. Lettura del ciclo pittorico di Santa Maria in Bressanoro (Ed. Rossi, 2014). Attualmente collabora all’Annuario di Cultura Classica di Cremona curando la sezione “Recensioni e segnalazioni” e con saggi di traduzione latina (Ovidio, Stazio) e tiene lezioni di Letteratura all’UNI-Tre di Crema.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Rileggendo il “Demetrio”. Il laboratorio narrativo di Emilio De Marchi”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *