• Nessun prodotto nel carrello.
TOP

Catalogo

Quando c’era Palmira. Un viaggio in moto sull’orlo dell’abisso

14,00 13,30

di Corrado Donatianno 201995 pp.
ISBN: 9788861561502 Categoria: Tag: , , , , , , , , ,

«Si può immaginare il viavai delle carovane e l’ubertà di un luogo circondato dalle sabbie ma servito da una grande oasi di cui ancora si intravedono i palmeti oltre le rovine, ora che il sole radente del tramonto getta su tutto una luce giallo-oro e verrebbe voglia di sedersi lì, sotto l’arco trionfale, ad aspettare la notte.»

Descrizione

«Questo libro nasce dai ricordi di un viaggio entusiasmante, compiuto in moto con mio figlio e alcuni amici, attraverso vari Paesi del Medio Oriente fino a raggiungere il Mar Rosso. In uno di questi Paesi, la Siria, appena un anno dopo il nostro passaggio, è scoppiata una guerra civile che ancora dura e che ha causato immensi dolori e centinaia di migliaia di morti. Raccontare oggi la storia di quel viaggio, con le fotografie che scattammo allora e che ritraggono luoghi in gran parte distrutti e perduti, vuol essere un omaggio a coloro che hanno sofferto, che sono morti o che vivono profughi in terra straniera, da parte di chi ha sempre amato viaggiare in moto per incontrare e conoscere altre genti, con quello spirito di fratellanza che tutti i veri motociclisti sanno apprezzare», dall’introduzione di Corrado Donati.

 

Autore

Corrado Donati, laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Urbino con il Professor Mario Petrucciani, dal 1989 al 2000 è stato professore di Letteratura Italiana all’Università di Trento, occupandosi principalmente di Luigi Pirandello. I suoi studi, tra l’altro, si sono rivolti alla narrativa italiana tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, con saggi su De Marchi, Svevo, Pirandello, Borgese, Bontempelli, Pratolini mentre nell’ambito delle pubblicazioni periodiche ha prodotto saggi su «Occidente», «900», «Il Baretti» e sui programmi delle riviste da «La Critica» ad «Alfabeta». Alla fine degli anni Novanta ha fondato a Trento il Laboratorio di ricerche informatiche sui periodici culturali europei, all’interno del quale ha dato il suo insostituibile contribuito per la nascita del Catalogo informatico C.I.R.C.E.
Pur continuando a lavorare in casa editrice occupandosi di redazione ed editing, oggi pensa alle sue altre grandi passioni un po’ meno letterarie: la pesca, la moto, la Grecia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quando c’era Palmira. Un viaggio in moto sull’orlo dell’abisso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *