TOP

Catalogo

Grammatica delle solitudini condivise

10,00

di Pino Rovittoanno 2020104 pp.
ISBN: 9788861561663 Categorie: , Tag: , , , , Acquista versione PDF

Descrizione

Per un attimo, suoni, immagini, articoli, congiunzioni, punteggiatura, nomi, verbi, aggettivi, pronomi, preposizioni, avverbi, interiezioni, esclamazioni, parole, trovano il loro ritmo, la loro melodia e fanno comunicare gli uomini, li fanno gioire e arrabbiare, piangere e soffrire. Tutto entra in relazione e le solitudini diventano condivise, perché non possiamo vivere senza l’altro. È vero altresì che l’altro non può vivere senza di noi. Questo è la relazione.

Autore

Pino Rovitto, 59 anni, è nato a Senise (PZ), ha vissuto a Milano, Berlino, Bologna, Roma; vive e lavora a Rimini. È autore di numerose pubblicazioni tra le quali ricordiamo: Dizionarietto immaginario riminese, Capire Edizioni 2020; Le parole scomparse, dizionari innamorati senisari e lucani, Risguardi Edizioni 2018; Relazioni, Risguardi Edizioni 2018; Rimini Minima, Risguardi Edizioni, seconda edizione 2017; Note sull’Ospitalità, scritto con Gianni Marocci, Pàtron editore 2015; Pàn Skuòrz e Muddìk, Breviario minimo senisaro, Metauro Edizioni 2014; Senza gli altri non sei nessuno, Metauro Edizioni 2013; Il Punk ai tempi del muro di Berlino, Metauro Edizioni 2011.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Grammatica delle solitudini condivise”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *