TOP

Catalogo

Attraversamenti. Giuseppe Bartolucci nello spazio del teatro

5,00 4,75

di Matteo Martellianno 200948 pp.
ISBN: 9788861560147 Categorie: , Tag: , , , , Acquista versione PDF

Descrizione

Attraversamenti, terza uscita del progetto “Teatro di Marca”, ripercorre l’itinerario di Giuseppe Bartolucci, infaticabile critico e teorico del teatro del secondo Novecento, segnalando le tappe più importanti e i contributi più rilevanti della sua trentennale militanza. Dalla valorizzazione del Nuovo Teatro alla postavanguardia, dal teatro ragazzi alle riletture delle avanguardie storiche, Bartolucci è stato accompagnatore e animatore del rinnovamento dei linguaggi teatrali italiani e non solo, impegnandosi sempre in un percorso parallelo di analisi degli spettacoli  e contributi teorici ormai divenuti fondamentali. In quest’attività Bartolucci si caratterizza per l’intensità con la quale entra negli spazi e tempi del teatro e la lucidità con la quale coglie e sviluppa, nelle diverse stagioni, i segni del nuovo, in un lavoro sempre volto alla messa in discussione delle acquisizioni (anche teoriche) precedentemente ottenute, in una costante tensione fra linguaggi artistici e società.
Il volume, soffermandosi in particolare sulle innovazioni critiche degli anni Sessanta e Settanta, segue inoltre la peculiarità di una scrittura, quella di Bartolucci, spesso magmatica e sovrabbondante, quale elemento non separabile dal contributo teorico esposto, in un gioco di rispecchiamenti fra “l’impurità” dell’arte teatrale e quella critica, nella prospettiva di mantenere per entrambe un’apertura sull’accadimento, sul dato di vita degli spettacoli così come dell’attività pubblicistica.

Autore

Matteo Martelli, dottore di ricerca in Scienze umanistiche, collabora con la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi di Urbino “Carlo Bo”. Ha pubblicato Attraversamenti. Giuseppe Bartolucci nello spazio del teatro (Metauro Edizioni, 2009) e La storia fuori dalla storia. Saggio su Italo Calvino (Edimond Editore, 2007). Nel 2015-2016 è stato chargé de cours invité (professore invitato) presso la Facoltà di Filosofia, Arte e Lettere dell’Université catholique de Louvain, in Belgio. Nel 2019, ha curato la traduzione in italiano di Considerare. Migranti, forme di vita di Marielle Macè, per Metauro Edizioni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Attraversamenti. Giuseppe Bartolucci nello spazio del teatro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *