TOP

Chi siamo

LA CASA EDITRICE

 

Metauro Edizioni (nata nel 1998 e inizialmente legata all’omonima tipografia) si occupa prevalentemente di saggistica nel settore dell’italianistica; di narrativa, teatro, cinema e di cultura locale con collane dedicate che si propongono di esplorare e approfondire l’ambito novecentesco. Una casa che nei suoi 20 anni di attività ha già pubblicato oltre 350 titoli riuscendo ad emergere anche nel mercato internazionale.

Non a caso il progetto editoriale Metauro ha origine da una volontà di approfondimento culturale capace di andare oltre l’accademismo e dare spazio anche a voci nuove, in particolare ai giovani studiosi e ricercatori che rappresentano la forza vitale della nostra cultura.

I titoli presenti in catalogo non si rivolgono però soltanto a un pubblico di studiosi universitari, ma anche a quei lettori curiosi che desiderano andare oltre il primo impatto con il testo letterario, approfondire la cultura novecentesca sviscerando nuovi punti di vista o riscoprire testi poco noti e non più editi da tempo.

Pubblicare con Metauro Edizioni non significa soltanto poter contare sull’estrema cura del prodotto editoriale, dall’editing fino all’utilizzo dei migliori tipi di carta, ma anche avere a propria disposizione professionalità in grado di far circolare i titoli fuori e dentro il mercato più tradizionale.

 

Nel settembre del 2019, dopo una breve parentesi fuori porta, la sede della Metauro rientra nel centro storico di Pesaro, cuore pulsante della “Città che legge”, accanto a una delle biblioteche più belle della Provincia, la San Giovanni. Grazie alla professionalità di una nuova amministrazione e alla collaborazione con gli enti locali, la casa editrice pesarese torna oggi alla ribalta con idee fresche e nuovi progetti, forte del suo ventennale e prestigioso passato.

CORRADO DONATI

MANAGING EDITOR

corrado.donati99@gmail.com

Corrado Donati

Docente universitario

Laureato in Lettere e Filosofia all’Università di Urbino con il Professor Mario Petrucciani, dal 1989 al 2000 è stato professore di Letteratura italiana all’Università di Trento, occupandosi principalmente di Luigi Pirandello. I suoi studi, tra l’altro, si sono rivolti alla narrativa italiana tra la fine dell’Ottocento e la prima metà del Novecento, con saggi su De Marchi, Svevo, Pirandello, Borgese, Bontempelli, Pratolini mentre nell’ambito delle pubblicazioni periodiche ha prodotto saggi su «Occidente», «900», «Il Baretti» e sui programmi delle riviste da «La Critica» ad «Alfabeta».

Alla fine degli anni ’90 ha fondato a Trento il Laboratorio di ricerche informatiche sui periodici culturali europei, all’interno del quale ha dato il suo insostituibile contribuito per la nascita del Catalogo Informatico C.I.R.C.E.

Pur continuando a lavorare in casa editrice occupandosi di redazione ed editing, oggi pensa alle sue altre grandi passioni un po’ meno letterarie: la pesca, la moto, la Grecia.

LUCIA DE ANGELIS

CREATIVE DIRECTOR

info@metauroedizioni.it

Lucia De Angelis

storica dell’arte

Classe 1990, dopo aver intrapreso un percorso di studi in Architettura all’Università di Ferrara, dove ha iniziato ad assaporare il mondo del graphic design, è ritornata alla sua originaria passione per l’ambito umanistico e i beni culturali, laureandosi in Storia dell’Arte all’Università di Urbino con una tesi sull’accessibilità museale e il massimo dei voti.

Da alcuni anni, collabora con le scuole e le realtà museali locali portando avanti ricerche e progetti sulla fruizione ampliata dei beni culturali (Un percorso tattile al Museo Archeologico Oliveriano di Pesaro, in «Studia Oliveriana», quarta serie, vol. IV, 2019; l’audioguida interattiva del Palazzo Ducale di Pesaro, 2018).

Dal 2017 ha iniziato ad affiancare la Metauro Edizioni, occupandosi di grafica e promozione, con la volontà di trasmettere i suoi interessi al pubblico di lettori.