Metauro EdizioniMetauro Edizioni
 
HOME CONTATTI REGISTRATI ACQUISTA
METAURO EDIZIONI
«O del grand'Appennino
figlio picciolo sì ma glorioso,
e di nome più chiaro assai che d'onde,
fugace pellegrino
a queste tue cortesi amiche sponde
per sicurezza vengo e per te riposo»
Torquato Tasso, 1578


Metauro Edizioni ha iniziato la sua attività nel 1998. Fin dalle origini le sue pubblicazioni, organizzate in varie collane di saggistica, poesia, narrativa e teatro, riguardano prevalentemente l'ambito della letteratura italiana del Novecento; mentre un settore a parte è dedicato all'arte e alla cultura della provincia di Pesaro e Urbino.

Le pubblicazioni si rivolgono non soltanto ad un pubblico di studiosi universitari, ma anche a quei lettori che desiderano andare nelle profondità del testo letterario e che apprezzano il gusto della riscoperta di testi poco noti o non più editi da tempo.

Dal 2015 Metauro Edizioni convive, seppur nella sua autonomia, con la più giovane realtà editoriale di Aras Edizioni, con cui condivide spazi redazionali e direzione amministrativa.


IN EVIDENZA
 
NEWS_PRESENTAZIONE
Martedì 3 Maggio alle ore 16:00
Alfredo Luzi e Filippo Mignini presentano il libro di Sara Lorenzetti "FIGURAZIONI DEL VUOTO. Per una rilettura delle Novelle per un anno di Luigi Pirandello".
Presso l'Università degli studi di Macerata, Aula C "Goethe", Sede Didattica "G.Tucci", in Corso Cavour 2.
 
NEWS_RASSEGNA STAMPA
Sulla rivista "La nostra biblioteca", è stata pubblicata una recensione del libro "Siparietti radiofonici" di Antonio Baldini.
E' possibile leggere l'articolo e scaricarlo nella sezione Rassegna Stampa del sito.
 
METAURO EDIZIONI CONSIGLIA_CARLO BO BIBLIOGRAFIA DEGLI SCRITTI E BIBLIOGRAFIA DEGLI SCRITTI SU CARLO BO
L’insieme di questa bibliografia, che comprende oltre agli scritti di Carlo Bo stesso anche una raccolta di scritti su Carlo Bo, è stata preparata da Marta Bruscia, Ursula Vogt, con la collaborazione di Laura Toppan.
Prefazione di Stefano Verdino.

continua
 
METAURO EDIZIONI CONSIGLIA_VOLPONI ESTREMO
Paolo Volponi (1924 - 1944) è un autore eccentrico, inafferrabile, estremo: di fronte alla generale scomparsa dello scrittore-intellettuale, Volponi condanna ogni specialismo da letterato, rinuncia a una letteratura affabulatoria e di semplice intrattenimento, e mantiene vivi interessi molteplici e fra loro organici (la politica, la storia, la filosofia, l'arte, la scienza).
Per ulteriori informazioni visitare la sezione "Studi".

continua
Partners
Euroserviziibs internet bookshopLibro.co italia
tutti i diritti riservati © Metauro Edizioni srl - C. Gavardini, 5 - 61100 Pesaro (PU)
c.f./p.i. 02093330419 - Privacy Policy